Sacchi: “Le italiane in Europa non hanno quasi mai dominato. L’Inter di Herrera…”

L’ex allenatore rossonero parla delle difficoltà delle italiane in campo europeo

di Gianni Pampinella

Nel trentesimo anniversario di Milan-Real Madrid 5-0, Arrigo Sacchi ha parlato ai microfoni di Sport Mediaset. L’ex allenatore rossonero ricorda quella partita e parla delle difficoltà delle italiane in Europa: “Quella squadra è stata considerata la più grande di tutti i tempi. Pensi: l’Equipe, in quei giorni, scrisse che dopo Milan-Real il calcio non avrebbe più potuto essere lo stesso. Capisce cosa c’è dietro una frase del genere?“.

Quando rivedremo una squadra italiana dominare in Europa come quel Milan che umiliò il Real?
Non lo abbiamo quasi mai fatto. L’Inter di Herrera, che io tifavo, vinceva sfruttando i singoli e difese eroiche. Vinceva all’italiana. La Juve, adesso, continua a puntare sulla qualità del giocatore più che su quella della squadra. Eppure negli ultimi 20 anni in Champions, 18 volte hanno vinto squadre che puntavano sul gioco. Un motivo, credo, ci sarà…“.

(Sport Mediaset)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy