Salah: “Mourinho? Un genio, mi ha insegnato tanto. Ricordo quando…”

di Simona Castellano, @Simo_Castellano

Mohamed Salah, intervistato dall’emittente Mbc, ha parlato di José Mourinho e del rapporto con il tecnico.

Queste le parole del giocatore riportate da La Gazzetta dello Sport: “Nell’ottobre del 2013 il Liverpool mi contattò e il dialogo durò alcuni mesi, anche perché il Basilea aveva rifiutato offerte che consideravano basse per il mio valore. Io però aspettavo il Liverpool perché era un club che mi piaceva molto, ero davvero ansioso di unirmi a loro, ma poi ho ricevuto una chiamata direttamente da Mourinho ed è cambiato tutto. Sentendolo al telefono mi sono emozionato, mi ha spiegato la situazione, che ero un buon giocatore e che aveva bisogno di me. Così ho scelto il Chelsea. Lui è un genio, mi ha insegnato tanto. Se in futuro avessi ancora la possibilità di essere allenato da lui ne sarei felice“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy