Salvini: “Spero Milan vinca prima della pensione di mio figlio. Leonardo? Dichiarazioni bizzarre”

Il Ministro dell’Interno ha parlato delle dichiarazioni del dirigente del Milan

di Andrea Della Sala, @dellas8427

(ANSA) – MOTTA SANT’ANASTASIA (CATANIA), 26 APR – “Non è competenza del ministro dell’Interno decidere chi sarà l’allenatore del Milan. Da tifoso mi piacerebbe che mio figlio, che oggi ha 16 anni, vedesse vincere qualcosa al Milan prima della pensione”. Lo ha detto Matteo Salvini, parlando con i giornalisti prima di un comizio per le amministrative a Motta Sant’Anastasia, nel Catanese.

“Ho letto l’intervista a Leonardo che chiedeva la sospensione della partita dell’altra sera per qualche coro di qualche imbecille. I cori di qualche imbecille non vengono sospesi alla sospensione delle partite, ma dal 99% dei tifosi che sono educati e rispettosi”. Lo dice il ministri Matteo Salvini. “Che un dirigente di una squadra prestigiosa come il Milan –aggiunge– si attacchi alla sospensione delle partite e faccia polemiche con gli arbitri, da tifoso, da italiano e ministro mi sembra bizzarro”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-3212330 - 1 anno fa

    Parla per la sicurezza nazionale ? O parla perché si sta interessando di altro ? Però quando lo fanno a lui cosa risponde ? Se Salvini vuole discutere Gattuso che prenda il brevetto d’allenatore ed alleni! Vale uguale se vuole fare il dirigente al posto di Leonardo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy