ultimora

Samaden: “Il più talentuoso passato dall’Inter? Forse Destro, ma Caldirola…”

Intervistato su Inter Channel, il direttore del settore giovanile Roberto Samaden ha risposto così su chi fosse il calciatore più talentoso passato da Interello: “Bisogna capire cosa si intende per talento. Si può avere talento in diverse...

Fabrizio Longo

Intervistato su Inter Channel, il direttore del settore giovanile Roberto Samaden ha risposto così su chi fosse il calciatore più talentoso passato da Interello: "Bisogna capire cosa si intende per talento. Si può avere talento in diverse maniere. Tecnicamente parlando mi viene in mente Destro, da quando è arrivato ha dimostrato di avere un talento innato. Balotelli era già in età diversa, aveva 16 anni, Destro 14. Caldirola invece dal punto di vista mentale era un grande talento, è stato capitano perché aveva personalità e carattere,e si faceva sentire pur senza aprire bocca."

tutte le notizie di

Potresti esserti perso