Samaden: “Il più talentuoso passato dall’Inter? Forse Destro, ma Caldirola…”

Samaden: “Il più talentuoso passato dall’Inter? Forse Destro, ma Caldirola…”

di Fabrizio Longo, @FabriJZLongo
Intervistato su Inter Channel, il direttore del settore giovanile Roberto Samaden ha risposto così su chi fosse il calciatore più talentoso passato da Interello: “Bisogna capire cosa si intende per talento. Si può avere talento in diverse maniere. Tecnicamente parlando mi viene in mente Destro, da quando è arrivato ha dimostrato di avere un talento innato. Balotelli era già in età diversa, aveva 16 anni, Destro 14. Caldirola invece dal punto di vista mentale era un grande talento, è stato capitano perché aveva personalità e carattere,e si faceva sentire pur senza aprire bocca.”
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy