Santoni (CorSport): “Nazionale, ecco le probabile scelte. Ho parlato con Spalletti: non…”

Santoni (CorSport): “Nazionale, ecco le probabile scelte. Ho parlato con Spalletti: non…”

Il giornalista del Corriere dello Sport è intervenuto telefonicamente negli studi di Inter TV

di Redazione1908

Andrea Santoni, giornalista del Corriere dello Sport, ha analizzato la sfida della nazionale in programma sabato a San Siro e il prossimo impegno dell’Inter in campionato: “A San Siro ci saranno 70.000 spettatori, l’azzurro ha un appeal ancora forte nonostante gli ultimi risultati non esaltanti. Probabile formazione e chance di vedere Politano e Gagliardini in campo? Politano dei due è quello che ha più chance, la sua presenza è legata all’infortunio di Bernardeschi. La squadra senza l’infortunio sarebbe stata la stessa di un mese fa. La mancanza di Bernardeschi ha aperto un solo interrogativo. Mancini sta allenando a porte chiuse, si tratta di capire se anche oggi ha provato Immobile al centro dell’attacco e questo farebbe pensare ad un’Italia con una prima punta più Chiesa e Insigne esterni. In questo caso Politano rimarrebbe fuori. Politano e Berardi si giocano il posto di Bernardeschi. Mancini ha ringiovanito un gruppo che andava ringiovanito, ci voleva un ricambio generazionale. La Nation League è servita proprio a questo. Il lavoro continua in un clima diverso che dovrà essere confortato da una prestazione a San Siro”.

La ripresa del campionato – “Tra Inter e Frosinone le categorie di differenza sono molte. Ma la ripresa del campionato è sempre complessa. Una grande squadra dà molti giocatori alle varie nazionali e tornano a ridosso dell’impegno. A differenza del Frosinone che ha potuto lavorare concentrandosi. L’insidia è questa. E’ troppo facile sulla carta, in realtà poi pe ala cornice che la precede può riservare delle sorprese. Ho visto Spalletti qui a Coverciano e ci ho parlato. Mi è sembrato molto concentrato, c’è stato uno spunto autocritico importante e non lascerà nulla al caso. Penso che l’Inter possa riprendere il cammino senza problemi. Ci vuole del tempo per colmare il gap con la Juventus cannibale.”

(Inter TV)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy