Sarri: “Punto sui talentuosi come Dybala. E su Conte…”

Sarri: “Punto sui talentuosi come Dybala. E su Conte…”

L’attaccante nel radar Inter pare al centro del progetto del nuovo allenatore bianconero

di Francesca Ceciarini

Nella sua prima apparizione pubblica da allenatore della Juventus Maurizio Sarri si dice contento di essere tornato ad allenare nella massima serie italiana:

“Sono contento di rientrare in Serie A perché dal punto di vista della competizione con gli allenatori questo è un anno molto interessante, ci sono tecnici come Conte, Ancelotti, Giampaolo, Fonseca e De Zerbi che mi piacciono molto. Si sta creando un’aria molto frizzante”.

L’allenatore toscano poi rivela di puntare molto, in questa sua nuova esperienza, su Paulo Dybala, un giocatore ultimamente spesso accostato all’Inter, specie per uno scambio con l’ormai esubero Mauro Icardi:

“Negli ultimi 30 metri di campo ci sono giocatori in grado di fare la differenza e altri bravi. Ronaldo, Dybala e non solo. I giocatori che fanno la differenza sono quelli che hanno talento e bisogna partire da loro.

“I giocatori che ci possono cambiare la squadra sono quelli offensivi, poi abbiamo bisogno di grandi giocatori ovunque.

“Quando un giocatore ha le qualità di Dybala o Cristiano Ronaldo può giocare ovunque, quello che può cambiare è l’interpretazione del ruolo perché poi ognuno la le sue caratteristiche”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy