Sarri spinge per Barella, ma Nicolò vuole l’Inter: i nerazzurri ‘guferanno’ perché…

Le ultime sul futuro di Barella

di Marco Macca, @macca_marco

Tutti su Nicolò Barella. Il centrocampista del Cagliari è il nome forte del mercato delle big italiane ed europee. Su di lui c’è, in Italia, anche l’Inter, che ha manifestato a più riprese il suo interesse nei confronti del capitano rossoblù. Occhio al Chelsea, però, perché i Blues sembrano, spinti da Sarri, pronti a offrire più di 40 milioni di euro al Cagliari. Ecco perché i nerazzurri, che non possono permettersi di spendere questa cifra a gennaio causa Fair Play Finanziario, passeranno i prossimi giorni a sperare che l’affare non si concluda:

Tatticamente sarebbe perfetto in un centrocampo completato da Jorginho e Kanté. Per le sue caratteristiche, mezzala vera, che lo porterebbero a integrarsi come meglio non si potrebbe. Ci vogliono i famosi 45 milioni di sterline, poco più di 50 in euro, che il Chelsea potrebbe decidere di mettere sul tavolo nei prossimi giorni. I contatti con il Cagliari ci sono stati, Giulini è al corrente con il particolare – non indifferente – che ai Blues una mezzala serve subito. E quindi se decidessero di fare un simile investimento, ci starebbe anche la possibilità di anticipare a gennaio piuttosto che fare ora per luglio com’è accaduto con il Borussia Dortmund in chiave Pulisic per la “modica” cifra di 64 milioni. Chi, Inter in testa con il gradimento totale di Nicolò, potrebbe muoversi soltanto tra qualche settimana tifa perché l’operazione non si concluda. Voce del verbo gufare, ci sta anche quando parliamo di mercato“.

(Fonte: Corriere dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy