Scarpini: “L’Inter esce a testa alta, se l’è giocata alla pari con la Juve. Non torna che…”

Scarpini: “L’Inter esce a testa alta, se l’è giocata alla pari con la Juve. Non torna che…”

Il direttore di Inter TV ha commentato la sconfitta contro i bianconeri

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

«Esce a testa alta, l’Inter se l’è giocata alla pari, avremmo meritato sicuramente il pareggio: loro sono stati superiori nella capacità di trasformare in gol quella che gli è capitata». Roberto Scarpini, direttore di Inter TV, canale tematico nerazzurro, ha commentato la sconfitta contro la Juventus e ha sottolineato la buona prestazione degli uomini di Spalletti che però non trovano punti e devono tornare a Milano accettando una sconfitta un po’ amara. «Il mister deve fare leva sul sentimento, sul fatto che ce la siamo giocata alla pari, quell’occasione non l’abbiamo capitalizzata. Si può rimproverare poco alla squadra, ci sono stati solo errori di precisione sulla pressione degli avversari, ma si è cercato sicuramente di fare sempre la giocata. Spalletti si agitava con Gagliardini perché vedeva spazi che in campo non vedevano. Brozovic è stato eccezionale, ma dopo aver segnato il gol ci si aspettava una reazione che non si è concretizzata. Quello che non torna è che hai fatto tante buone cose ma torni a casa con una sconfitta. Qualcosa non torna. Serve intensità sempre fino all’ultimo minuto ma poi basta una sbavatura e la Juventus può colpire. E’ una squadra forte, è superiore, ma non vince cinque a zero contro tutti. In alcune partite fa fatica», ha sottolineato il giornalista.

(Fonte: Inter TV)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy