Sconcerti: “Inter ipoteca dell’Inter è sconvolgente. Ora è bravo chi vince e fa soldi”

Sconcerti: “Inter ipoteca dell’Inter è sconvolgente. Ora è bravo chi vince e fa soldi”

di Daniele Mari, @marifcinter

Mario Sconcerti, a Sky Sport, ha parlato della situazione critica delle due milanesi, con il doppio cambio di proprietà, già avvenuto per l’Inter, prossimo per il Milan: “Fino ad ora abbiamo considerato grandi presidenti quelli che si indebitavano. Ora dobbiamo cominciare a considerare bravi i presidenti che sanno vincere guadagnando. Presidenti che sappiano vincere guadagnando ce ne sono stati veramente pochi. Il calcio è sempre stato dei molto ricchi. Per la prima volta l’Inter è stata messa ad ipoteca dei soldi con cui la banca finanzia l’Inter. Questa è una cosa sconvolgente, di solito un presidente metteva ad ipoteca beni propri. Il problema è rovesciato, non è Inzaghi, Mancini o Mazzarri. Oggi bisogna cercare un presidente che riesca a far vincere la squadra guadagnando, altrimenti i presidenti se ne vanno. Fino ad ora, abbiamo avuto presidenti che hanno fatto grandi le squadre mettendoci fino a un miliardo e mezzo di euro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy