Sconcerti: “Inter opposto del Milan. Qualunque cosa tende subito al dramma”

Il pensiero del noto giornalista a proposito delle differenze tra nerazzurri e rossoneri

di Daniele Vitiello, @DanViti
sconcerti inter

Lungo confronto tra le milanesi, prime due della classe in Serie A, sul Corriere della Sera di oggi. La firma è di Mario Sconcerti: “L’Inter è l’opposto del Milan. Difficilmente può giocare bene, ma ha tanti giocatori decisivi. È una squadra di giocatori compiuti, Conte non ha tirato a indovinare, da Kolarov a Vidal, a Young, a Darmian, ha scelto solo giocatori che conosceva bene. L’Inter non ha la leggerezza del Milan. Qualunque passo è nervoso, qualunque cosa tende subito al dramma. L’Inter è un’armata potente, quindi lenta. Conte ha raggiunto solo metà della sua perfezione, ma forse basta. Nemmeno il Milan è completo, è il calcio del virus che tiene tutti su un tono più basso”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy