Sconcerti: “Vittoria Inter meritata, ma un pari poteva starci. Giocasse sempre così…”

Sconcerti: “Vittoria Inter meritata, ma un pari poteva starci. Giocasse sempre così…”

I nerazzurri si prendono il derby e riscattano l’eliminazione dall’Europa League

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

L’Inter si riscatta dopo la pessima figura di giovedì in Europa League e vince 3-2 il derby con il Milan grazie alle reti di Vecino, de Vrij e Lautaro Martinez. Mario Sconcerti, nel suo editoriale per il Corriere della Sera, analizza così il match di ieri sera: “È stato un bellissimo derby, intenso e confuso come si deve al combattimento. Credo abbia vinto l’Inter meritatamente, ma non sarebbe stato scandaloso un pareggio. Alla fine hanno prevalso Vecino e la sua posizione iniziale, da finta ala-trequartista, uomo di nessuno e, nei margini, uomo di Paquetà che non sa difendere. La differenza è venuta in quei primi venti minuti, nel primo gol che è pesato fino alla fine sulla rincorsa, anche buona, del Milan. Nel suo respiro interrotto, nei suoi colpi di tosse, questo derby è stato una delle migliori partite del campionato. Non per i tanti gol, quelli sono stati la cornice. Il quadro è rimasto a due squadre che hanno dato molto e hanno comunque raccolto. Due squadre forse per la prima volta all’altezza dei loro nuovi obiettivi, cioè rincorrere la Juve. […] L’Inter è stata stranamente ordinata e convinta, aiutata dal gol iniziale che si è però meritata con la concentrazione successiva. Giocasse sempre così sarebbe vicino a essere una grande squadra“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy