FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Scout S. Etienne: “Vi racconto di quando scartammo Pastore. Giocava in smoking ma…”

Omar Da Fonseca, osservatore del club francese, ha raccontato un retroscena sul Flaco

Marco Astori

Intervenuto ai microfoni di Europe 1, l'osservatore del Saint-Etienne Omar Da Fonseca ha raccontato un curioso retroscena riguardante Javier Pastore. Il club francese lo osservò e lo portò in Francia, ma poi lo scartò. Questo il racconto di Da Fonseca: "Era di proprietà di un club argentino di cui il Saint-Etienne era l'azionista principale e io andai a visionarlo. Fece 250 tunnel in una partita in cui lo osservai, e successivamente venne a Saint-Etienne. Rimase un po' più di un mese: allora facevamo fare tutti i test fisici. Durante il test di Cooper doveva fare più di 3000 metri: lui ne fece 2400 e vomitò. In velocità, invece, doveva fare 80 metri in 8 secondi, ma ne impiegò 11: i parametri sembravano far credere che non sarebbe potuto diventare un calciatore. Ma sapeva giocare a pallone, era magnifico. Facemmo un torneo ad Auxerre dove mettemmo dieci giocatori dietro e il solo Pastore davanti: trasformava tutto in oro. Era un vero fenomeno, eravamo nell'utopia totale del calcio. Mancava però di aggressività, giocava in smoking e ciò non corrispondeva al volere del club".

 

tutte le notizie di

Potresti esserti perso