ultimora

Sky deve pagare l’ultima rata dei diritti tv. L’emittente: “Non colti di sorpresa. Con la Lega…”

Getty Images

Arriva la risposta del canale satellitare dopo la decisione del Tribunale di Milano sull'ultima rata dei diritti tv 2019-2020

Eva A. Provenzano

Il tribunale di Milano ha ordinato a Sky il pagamento della rata da 130 mln per i diritti tv della stagione 2019-2020. L'Ansa ha spiegato che l'emittente televisiva non aveva versato l'ultima rata quando il campionato era stato fermato causa coronavirus. Per ora è stato ordinato il pagamento, c'è poi una nuova udienza fissata per i primi giorni di giugno.

Il canale satellitare ha diffuso una nota per rispondere alla decisione del Tribunale di Milano: "Si prende atto della decisione del tribunale. Sky ottempererà alla provvisoria esecuzione del decreto in attesa del giudizio di merito. Questo pronunciamento non coglie l'azienda di sorpresa e, come testimoniato anche ieri con la lettera inviata alla Lega Calcio e a tutti club, Sky ha sempre cercato di portare avanti un dialogo costruttivo con la Lega stessa anche in virtu' del proprio ruolo di partner storico e affidabile".

(Fonte: Ansa)

tutte le notizie di

Potresti esserti perso