SM – Inter-Roma, Nainggolan-Zaniolo: è sfida nella sfida. Il Ninja ha un obiettivo

Sabato andrà in scena a San Siro Inter-Roma

di Gianni Pampinella

Dopo un inizio difficile, anche a causa di alcuni infortuni muscolari, Radja Nainggolan sembra essersi preso l’Inter. Contro il Frosinone il Ninja è stato uno dei migliori in campo e adesso spera di essere altrettanto decisivo nell’importante partita in chiave Champions contro la sua ex squadra, la Roma. Lì troverà davanti un ex nerazzurro esploso con la maglia giallorossa, Nicolò Zaniolo. “Protagonisti di uno degli affari di mercato più discussi dell’ultima estate proprio tra nerazzurri e giallorossi. Un affare che, sulla carta, metteva d’accordo tutti ma che non è andato esattamente come ci si aspettava. Spalletti voleva Nainggolan, “costretto” a lasciare la Roma, mentre i giallorossi sono riusciti a strappare a Suning uno dei migliori prospetti di campione. Il Ninja si ritrova più in alto in classifica e in una squadra che lo voleva da tempo, Zaniolo ha trovato continuità in campo e pure la Nazionale“, si legge su Sport Mediaset. “Eppure i tifosi interisti rivorrebbero il giovane centrocampista condannando chi ha lasciato partire uno dei migliori talenti della Primavera, quelli romanisti rivorrebbero uno degli elementi più carismatici della storia recente della Roma. Per una sera, per 90′, però si dovrà pensare solo al campo. Oggi il Ninja è nel suo momento migliore dell’esperienza all’Inter e l’azzurro, dopo aver visto più panchina che campo, ha convinto anche Ranieri ritornando insostituibile. Sfida nella sfida, quindi: chi sarà l’uomo decisivo nello spareggio Champions? Nainggolan vuole sdebitarsi con club e allenatore, Zaniolo dimostrare all’Inter di essersi sbagliata e sostituire proprio il Ninja nei cuori dei tifosi della Roma. San Siro sarà giudice severissimo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy