Sneijder: “Contento che De Jong abbia scelto il Barça e non il PSG. Corri il rischio di…”

L’ex centrocampista nerazzurro è contento della scelta del centrocampista olandese

di Gianni Pampinella

Wesley Sneijder è contento che Frenkie De Jong alla fine abbia scelto il Barcellona come sua prossima squadra. Sul centrocampista c’era anche il PSG, ma per l’ex centrocampista nerazzurro il connazionale ha fatto la scelta migliore: “Parlando con Frenkie, ho espresso la mia opinione: il calcio spagnolo gli si addice molto di più. Il calcio francese è più fisico, mi aspetto che a Barcellona il suo calcio possa migliorare. Davvero saggio che Frenkie non abbia optato per il PSG“, dice Sneijder. “Arriva in una grande squadra, anche durante gli allenamenti può imparare molto lì. E non è affatto male se non gioca tutte le partite nei primi mesi. Al PSG corri il rischio che tu venga gettato nella squadra come un acquisto qualunque, che trovi più difficoltà ad adattarti. Sono convinto che Frenkie abbia le qualità per riuscire al Barça, in termini di stile si adatta perfettamente. Ma ovviamente deve dimostrarlo, mi sembra logico. Hai visto Philippe Coutinho e Ousmane Dembélé che pagare molto un giocatore non offre alcuna garanzia. Devi dimostrarti a quel livello ogni settimana. Improvvisamente tutto il mondo parla improvvisamente di te, soprattutto della cifra che è stata pagata. L’ho vissuto un po ‘quando sono andato al Real. Ma Frenkie è un ragazzo super con i piedi per terra“.

(ad.nl)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy