Sousa: “I giornalisti vivono dei risultati. In Italia sto crescendo molto perché…”

L’allenatore della Fiorentina ha parlato alla vigilia dell’impegno con il Qarabag

di Daniele Vitiello, @DanViti

Paulo Sousa ha parlato ai microfoni di Sky alla vigilia dell’impegno della Fiorentina in Europa League: “Attacco in crisi? Io credo che questo vada capito, perché il giornalismo vive del risultato. Questo è un dato, però bisogna guardare anche altre situazioni. Con il Milan per esempio i nostri numeri sono in crescita, sia di opportunità che di palle gol. Se vinci con due o tre gol questo discorso sarebbe diverso. La Fiorentina è una squadra in crescita, ne sono convinto. Sono molto realista, non parlo degli arbitraggi e ho parlato della rilevanza che voi giornalisti date a determinate azioni durante il match. Io arrivo dopo una bella partita, la prima domanda è su un episodio dell’arbitro e non potevo rispondere diversamente. Allenare in Italia è un traguardo importante, per me è un’opportunità meravigliosa per crescere. Gli allenatori italiani sono molto preparati a livello tattico, io cerco di proporre calcio e per questo motivo la complessità è tanta: l’Italia mi sta dando la possibilità di crescere molto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy