Spaziante (Libero): «Rivoluzione, parole e musica di Mancini. Ora tabula (quasi) rasa»

Spaziante (Libero): «Rivoluzione, parole e musica di Mancini. Ora tabula (quasi) rasa»

di Lorenzo Roca, @Lorinc74

La parola più d’attualità all’Inter oggi è rivoluzione, come riporta Matteo Spaziante sulle pagine di Libero: «A volte per vincere occorre fare le rivoluzioni». Parole e musica di Roberto Mancini. E il Mancio all’Inter vuole maledettamente tornare a vincere. Motivo per cui la rivoluzione è già iniziata, l’estate che arriva la completerà. Per rivedere finalmente una squadra che possa almeno lottare per qualcosa di importante. Di fronte i nerazzurri hanno ancora 9 partite, che avranno una sola utilità: un ultimo appello per capire chi è da Inter e chi no. Mancini si è già fatto un’idea, anzi se l’è fatta dopo i primi allenamenti a novembre, ha voluto provare ad impostare il suo gioco,ma ha capito che con questa rosa è impossibile. Da qui il ripulisti: via almeno in 10 (sui 25 oggi in rosa) e 5/6 arrivi di alto livello, anche grazie ad un investimento da 30 milioni di Thohir». 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy