FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

TS – Stipendi non oltre il 58% del fatturato: Inter, Suning vara un piano spalmatura

ROME, ITALY - JANUARY 10:  Players of FC Internazionale line up prior to the Serie A match between AS Roma and FC Internazionale at Stadio Olimpico on January 10, 2021 in Rome, Italy.Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Claudio Villa - Inter/Inter via Getty Images)

La proprietà nerazzurra punta a rivedere gli ingaggi dei calciatori

Fabio Alampi

Una delle voci più "ingombranti" del bilancio dell'Inter riguarda gli stipendi dei calciatori: la proprietà ha garantito il pagamento delle mensilità arretrate, ma nel frattempo cercherà di varare un piano di spalmature per limitare l'impatto dei salari sulle casse nerazzurre. Così scrive Tuttosport: "La necessità più impellente di Suning è quella di ridurre l'impatto del monte ingaggi dell'Inter per bilanciare la diminuzione delle entrate. Gli stipendi della rosa nerazzurra non devono andare al di là del 58% del fatturato, secondo gli accordi legati ai bond da 375 milioni. Il club nerazzurro pagherà gli stipendi di novembre e dicembre entro il 16 febbraio, rispettando il termine previsto dalla Figc. Poi entrerà nel vivo la negoziazione con la squadra per spalmare gli ingaggi di questa stagione in modo da alleggerire il peso sull'esercizio 2020-21".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso