Tacchinardi: “Non è vero che Eriksen ha giocato il giusto. Inter, nel derby l’uomo decisivo…”

L’ex calciatore e ora opinionista ha parlato dei temi legati al derby tra Inter e Milan in programma domani alle 18 a San Siro

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

Alessio Tacchinardi, ex centrocampista della Juventus e della Nazionale, è intervenuto ai microfoni di TMW Radio nel corso della trasmissione ‘Maracanà‘ per parlare del ‘Derby della Madonnina‘ tra Inter e Milan, in programma domani alle 18 a San Siro.

Conte risponde a Eriksen dicendo che ha giocato il giusto. Che ne pensa?
“Non è vero, meriterebbe di fare almeno 4-5 partite di fila per dargli un giudizio. Ma sappiamo l’idea del centrocampista di Conte e non è sicuramente il suo giocatore ideale. Preferisce uno come Vidal e vuole usare il danese come alternativa in corsa”.

Vidal e Barella dietro Eriksen sarebbe una scelta giusta?
“Se un allenatore preferisce uno che ti intercetta 50 palloni a partita invece che 10, vuol dire che Eriksen non è il suo giocatore preferito per quel ruolo”.

Derby di Milano, quali gli uomini decisivi?
“Spero che Ibra faccia un grande derby ma anche Calhanoglu, che in assenza dello svedese è cresciuto più di tutti ,anche mentalmente. Per l’Inter invece Barella, che in Nazionale ha fatto benissimo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy