Tonali: “Futuro? Mi interessa giocare. I paragoni con Pirlo? Siamo giocatori diversi”

Il giovane centrocampista del Brescia parla del suo futuro

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Giovane (classe 200), talentuoso, cercato da tutte le big italiane e non solo: Sandro Tonali ha incantato con la maglia del Brescia, centrando la promozione in Serie A e la convocazione nella Nazionale maggiore. Intervistato da La Gazzetta dello Sport, il gioiellino delle Rondinelle ha parlato del suo futuro: “Inter, Juve, Milan, Roma? A me interessa solo giocare. Andare all’estero? Tutto è possibile, ma in Italia si gioca il calcio che mi piace. I paragoni con Pirlo? Non ci penso. Io sono un mediano, gioco per la squadra. La regia è un altro ruolo. In Italia Verratti ha il tocco e l’esperienza al top, ma spicca anche Sensi. Non ho la loro tecnica“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy