Torino, Vagnati protesta: “Senza parole per l’espulsione di Singo. Roba incredibile”

Le parole del direttore sportivo granata dopo la sconfitta per 3-1 in casa della Roma

di Daniele Vitiello, @DanViti

Davide Vagnati, direttore sportivo del Torino, si è presentato ai microfoni di Sky Sport al termine della gara persa con la Roma. Il dirigente granata si è molto arrabbiato per l’episodio del secondo giallo che ha portato all’espulsione di Singo: “E’ una cosa talmente chiara ed oggettiva, non è una mia opinione. Lascia senza parole. Che spiegazioni dovrei avere dall’arbitro? E’ un errore. Bisognerebbe rivedere il regolamento perché questa ammonizione ha portato ad una espulsione, ma per questo non è previsto l’intervento del VAR. E’ un errore chiaro che ci lascia in dieci uomini dal 13′, tra l’altro non l’unico della gara. E’ evidente che Singo prenda la palla, è una roba incredibile. Portiamo la squadra in ritiro, facciamo degli investimenti e alla fine subiamo questi errori. L’assistente è a 5 metri e non dice nulla. Fallo su Belotti nell’azione dell’1-0? Belotti è il giocatore con più falli subiti del nostro campionato. Mancini, già ammonito, fa fallo da dietro. Andrea mette prima il piede e viene calciato dall’avversario. Sono cose abbastanza oggettive che ti lasciano rammarico”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13703196 - 1 mese fa

    Ma se fai “arbitrare” al VAR, poi come fai a pilotare le partite ???comment_parent=0

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy