TS – Dagli infortuni alla condizione fisica e psicologica: ecco come sta l’Inter

TS – Dagli infortuni alla condizione fisica e psicologica: ecco come sta l’Inter

La situazione in casa Inter, analizzata del quotidiano sportivo in vista della fine del 2019

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

L’Inter si prepara al rush finale di questo 2019. Roma e Genoa a San Siro, con in mezzo la trasferta di Firenze: è questo il calendario dei nerazzurri fino alla fine dell’anno. Tuttosport analizza il momento dei nerazzurri in vista dell’ultimo spaccato del 2019.

I più in forma sono senza dubbio Lautaro Martinez e Lukaku. I due stanno vivendo un momento magico e hanno realizzato 24 gol in due (13 l’argentino, 11 il belga). L’altra faccia della medaglia mostra uno Skriniar in sofferenza nel passaggio della difesa a quattro a quella a tre. Lo slovacco si è reso protagonista in negativo in occasione del gol di Valoti. Male anche Biraghi, fuori con la Spal, e Politano, che non riesce a trovare una giusta collocazione tattica nel 3-5-2.

Se la condizione atletica e quella psicologica sono molto positive, a preoccupare è la situazione degli infortunati: Asamoah continua ad avere problemi al ginocchio mentre Sensi resta un punto interrogativo. L’ex Sassuolo è fuori dal 6 ottobre e sta sostenendo nuovi controlli per capire l’entità dell’infortunio. Tutto più chiaro per Sanchez e Barella, che torneranno nel 2020.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy