TS – Dall’ipotesi Monaco al ruolo di leader: Candreva rigenerato da Conte

TS – Dall’ipotesi Monaco al ruolo di leader: Candreva rigenerato da Conte

Candreva passa da esubero a leader

di RedazioneFC1908

Tra le note liete del pre-campionato dell’Inter c’è senza dubbio Antonio Candreva. Il centrocampista romano –  che la scorsa estate era ai margini del progetto nerazzurro e fu a un passo dal Monaco – sembra aver ritrovato la fiducia dopo alcune stagioni in ombra, soprattutto grazie all’arrivo di Conte sulla panchina nerazzurra.

Darei tutto per lui” ha dichiarato Candreva in riferimento a Conte, con i due che – come spiega Tuttosport – hanno un rapporto particolare: “Adesso invece il giocatore ha ritrovato un punto di riferimento preciso che ha sempre dimostrato di credere nelle sue capacità. Proprio in quei mesi del 2016 Conte ha intrecciato le sue scelte calcistiche con quelle di Candreva. Prima da Ct azzurro ha convocato l’allora giocatore della Lazio per gli Europei di Francia schierandolo per le prime due partite (ultima volta insieme in una gara ufficiale il 17 giugno 2016 a Tolosa in Italia-Svezia 1-0). Poi da allenatore del Chelsea, dopo aver lasciato la Nazionale, avrebbe voluto portare Candreva a Londra. Ma non è stato possibile proprio a causa dell’inserimento dell’Inter di Mancini, altro estimatore del numero 87“.

Com il ritorno di Lazaro, Candreva dovrà guadagnarsi il posto ma le prospettive sono diverse: “Per il centrocampista è stato importante sapere che il nuovo allenatore conosceva molto bene le sue caratteristiche di gioco e le sue potenzialità dentro e fuori dal campo. Per Candreva questo non equivale a un lasciapassare per un posto da titolare garantito. Ma è sicuramente un’altra prospettiva rispetto a quella meno rosea delle ultime due stagioni nelle quali le soddisfazioni sono state poche“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy