TS – Inter, già bocciata la coesistenza Sensi-Barella: “Conte vorrà sempre uno tra…”

TS – Inter, già bocciata la coesistenza Sensi-Barella: “Conte vorrà sempre uno tra…”

I due centrocampisti nerazzurri hanno vissuto un esordio diverso

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Nicolò Barella e Stefano Sensi

Uno protagonista fin dal pre campionato, con prestazioni convincenti e tra i migliori in campo nel vittorioso debutto stagionale con il Lecce (con tanto di gol all’esordio), l’altro arrivato in ritardo in gruppo dopo una lunga trattativa estiva, e in campo solamente nei minuti finali contro i salentini: Stefano Sensi e Nicolò Barella hanno vissuto una serata decisamente differente nel giorno della loro prima a San Siro con la maglia dell’Inter.

Questa differenza di impatto ha già fatto sorgere dubbi sulla loro possibile coesistenza in campo, e Tuttosport evidenzia questo concetto: “Innanzitutto è stato confermato il fatto che difficilmente si vedranno insieme Sensi e Barella. La coesistenza è durata sette minuti anche per l’infortunio patito dal primo, però la sensazione è che Conte voglia sempre (in attesa di un Vidal…) affidarsi a uno tra Vecino e Gagliardini per avere sempre in campo tre interni dalle caratteristiche diverse“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy