Marocchi: “Inter con Perisic? Scelta difensiva di Conte. Chiusura d’anno complicata”

L’opinionista ha analizzato i temi che potranno essere trovati nella partita del Bentegodi

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Prima della sfida tra Inter e Verona, negli studi di Skysport, Giancarlo Marocchi ha detto la sua sulle due squadre in campo. Sui nerazzurri in particolare ha sottolineato. «Chiusura complicata di anno per l’Inter perché giocare contro il Verona è difficile».

-Meglio se il Milan avesse giocato prima? 

Se perde la capolista può darti tanta carica. Prima sei tu che invece fai il punto di riferimento. 

-Perisic? 

È una scelta difensiva. Perché palla al portiere del Verona con i tre attaccanti vai sui tre difensori. Non hanno la possibilità di giocarla tra di loro, altrimenti può succedere come contro il Sassuolo e costringi il Verona a mettere palla alta sugli attaccanti. 

-Fisicamente? 

L’Inter sta mediamente bene. Mentalmente è forte, sono giocatori bravi. Grande carica può arrivare dalla sentenza su Juve-Napoli. Anche perché siamo all’ultima partita e poi arriverà qualche giorno di riposo per i giocatori che potranno staccare dalla normale routine quotidiana. 

(Fonte: SS24)

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy