Verso Inter-Roma, questo lo schema provato oggi ad Appiano. Un solo dubbio…

Verso Inter-Roma, questo lo schema provato oggi ad Appiano. Un solo dubbio…

di Alessandro De Felice

Un’esageratissima dose di sfortuna e un grave errore commesso dall’arbitro Banti non hanno permesso all’Inter di aggiudicarsi il derby della Madonnina, ma le sensazioni dopo la partita contro i rossoneri rimangono buone. Contro la squadra di Filippo Inzaghi, i nerazzurri hanno giocato una gara grintosa e spregiudicata, dando la sensazione di aver finalmente trovato il giusto binario, quello che dovrà accompagnare la squadra verso il viaggio del tanto atteso rilancio. 

Un viaggio che prevede numerose tappe, inclusa quella di sabato sera contro la Roma. Una squadra in difficoltà quella giallorossa, ma che proprio sabato potrebbe fare affidamento su recupero fisici importanti, su tutti quello di Gervinho. L’Inter avrà il compito di stabilizzare l’asticella del rendimento e del proprio processo di crescita, che fino a questo momento ha vissuto gli alti e bassi di un ritmo sinusoidale. Troppo lontani i tempi in cui i nerazzurri battevano una delle prime tre in classifica e contro la Roma l’occasione è di quelle ghiotte. 

Roberto Mancini sta già provando la formazione che dovrà fronteggiare gli uomini di Garcia e sembra che possa ripetere lo stesso modulo del derby, anche se con qualche variante. Fredy Guarin ha saltato l’allenamento di oggi per una gastrite, ma la sensazione è che possa tranquillamente recuperare per la gara interna contro i giallorossi. Il tecnico jesino ha nuovamente provato il 4-3-1-2, ma questa volta con Gnoukouri nel cuore della mediana, a sostituire Gary Medel, che contro la Roma sarà squalificato. Mezzali Kovacic e Brozovic, ma con ritorno di Guarin in gruppo uno dei due dovrebbe lasciargli il posto. Hernanes ancora trequartista, dietro la coppia formata da Icardi e Palacio. 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy