Vierchowod: “Skriniar mi somiglia a livello fisico. Anche se ha un difetto: lascia troppo spazio”

L’ex difensore ha parlato del giocatore dell’Inter Skriniar

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Intervistato da La Gazzetta dello Sport, l’ex difensore Vierchowod ha parlato dei difensori di oggi vedendo in un giocatore dell’Inter le stesse caratteristiche che aveva lui da giocatore:

Un difensore che le assomiglia?
«A livello fisico Skriniar, anche se come gli altri non guarda la palla lasciando troppo spazio all’avversario. Manca chi insegna a difendere e poi, pensando alla Nazionale, ci sono troppi stranieri nelle grandi. Bisognerebbe schierarne al massimo cinque».

Dietro Chiellini e Bonucci chi vede?
«Soltanto Romagnoli, ma anche lui sta troppo lontano dall’avversario».

Che cosa pensa di CR7?
«E’ fortissimo, mi piacerebbe marcarlo. Oggi è l’unico. Una volta c’erano Van Basten, Gullit, Maradona, Careca, Zico, Ronaldo che ho marcato a 41 anni quando ero nel Piacenza».

Oggi c’è Juve-Milan: che cosa pensa dei rossoneri?
«Vado a vedere il Milan a S.Siro, mi spiace che dopo il derby abbia fatto un passo indietro».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy