Vocalelli: “L’Inter blindata di Conte trae ispirazione dal Trap. Quella squadra fragile ha…”

Il commento del giornalista sulle analogie tra l’Inter di Conte e quella dei record

di Gianni Pampinella

Dalle colonne della Gazzetta dello Sport, Alessandro Vocalelli parla delle analogie tra l’Inter di Conte e quella dei record allenata da Giovanni Trapattoni: “Esattamente un mese fa, il 28 novembre contro il Sassuolo, qualcosa è successo, nella testa e anche nel modo di stare in campo dei giocatori. Perché quell’Inter distratta, fragile, ha lasciato improvvisamente il posto a una squadra completamente diversa, solida, affidabile. Ed è chiaro che in tutto questo sia stata decisiva la mano di Conte, intervenuto psicologicamente e tatticamente, per sostenere la fase difensiva”.

Getty Images

“L’Inter insomma è una squadra completamente diversa nell’atteggiamento da quella della prima parte di stagione. Lontana dall’Inter di Mourinho – piena di tecnica e fantasia con Sneijder, Eto’o e Pandev – e che trae invece ispirazione dalla bellissima Inter del Trap. Capace di chiudere il campionato con la migliore difesa, solida in mezzo al campo con Matthäus e Berti, molto simile in avanti dove si completavano Diaz e Serena. Già, Serena, capocannoniere di quel torneo e un ariete sul quale spesso poggiava il gioco nerazzurro. Perché sfruttare le doti di un attaccante così forte – Serena come oggi Lukaku – non è assolutamente un modo sbrigativo di fare calcio, ma un utilizzo logico di qualità atletiche e fisiche superiori. Fatto sta che Trapattoni mise insieme una squadra “tedesca”, forte, capace di battere una concorrenza formidabile”.

Getty Images

“Ed è – con tutte le differenze – su questa strada di grande attenzione, solidità, che si è incamminata l’Inter di oggi. Decisa a cambiare il suo rendimento difensivo, con una rivisitazione dei movimenti dei centrocampisti e degli esterni. Una “nuova” Inter che, si dice, potrebbe anche essere corretta e migliorata a gennaio”.

(Gazzetta dello Sport)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy