Vrsaljko l’unica nota negativa. Venti tiri subiti, solo col Barça l’Inter aveva fatto peggio

Il terzino dell’Inter non è apparso in grande forma ieri

di Andrea Della Sala, @dellas8427
Tante note positive per l’Inter dopo la vittoria con il Benevento. La crescita di Dalbert, la doppietta di Candreva che ha spinto con continuità ed ha affondato per tutta la gara sulla corsia di destra.
Anche qualche nota negativa, però, nella sfida di ieri sera a San Siro. Vrsaljko tra i nerazzurri è apparso l’elemento in maggiore difficoltà. E anche così si spiegano le 20 conclusioni finali del Benevento. Per intendersi, solo con il Barcellona (26), in questa stagione, l’Inter ne aveva subìte di più. E giusto per ribadire la differenza, nelle ultime 4 gare di campionato, i nerazzurri avevano incassato soltanto una rete. Già, ma quelle non erano “amichevoli”…”, si legge sul Corriere dello Sport
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy