Yaya Touré annuncia il suo ritorno in Nazionale: “Voglio aiutare le nuove generazioni”

Dietrofront del centrocampista del Manchester City a quasi tre anni dall’addio alla Nazionale ivoriana

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Clamoroso ripensamento per Yaya Touré: il centrocampista ivoriano del Manchester City, 34 anni, ha annunciato il suo ritorno in Nazionale a più di tre anni dal suo addio. La sua ultima gara con la maglia della Costa d’Avorio, infatti, risale al 29 marzo 2015. La decisione è stata annunciata direttamente dal centrocampista dei Citizens, che ha spiegato i motivi che lo hanno fatto ritornare sui suoi passi con un post pubblicato sul proprio profilo Twitter: “Amo il mio Paese e voglio rendermi disponibile per la Nazionale. Voglio aiutare la prossima generazione e usare la mia esperienza per rendere orgogliosi tutti gli ivoriani!!“.

Un dietrofront inaspettato, da parte di un calciatore avviato ormai verso la parte finale della sua grande carriera, nella quale ha vinto di tutto con le maglie di Barcellona, Manchester City e Costa d’Avorio, venendo premiato come calciatore africano dell’anno per ben quattro volte consecutive dal 2011 al 2014. Una scelta motivata anche dall’agente del giocatore, Dimitri Seluk, che ha spiegato: “Yaya Touré ha deciso di tornare a giocare con la Nazionale della Costa d’Avorio. Vuole vincere un altro trofeo con gli Elefanti“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy