Zeman: “Mercato Milan? Sembra quello dell’Inter dello scorso anno. I nerazzurri…”

Il tecnico del Pescara ha parlato delle proprietà straniere nei club italiani

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Zeman continuerà sulla panchina del Pescara in Serie B, dopo la retrocessione dello scorso. Il tecnico boemo, intervistato dal Corriere della Sera, ha parlato anche delle proprietà straniere nei club italiani e delle relative problematiche:

Sono tanti i presidenti assenti: Roma, Inter, Milan…
«Avranno problemi tutti. La rosa dell’Inter l’anno scorso non era da 7° posto. All’Inter non si capisce chi decide, il magazziniere o chi?».

All’Inter l’hanno scorso sono passati 4 tecnici: possibile siano tutti scarsi?
«Oggi il problema non è sapere allenare ma saper gestire il gruppo: l’Inter è mancata in costruzione e gestione».

Il Milan ha fatto un buon mercato?
«Sembra quello dell’Inter dell’anno scorso, bisogna vedere se diventa squadra. Alcuni giocano con 11 stranieri, ma il gruppo deve capirsi, non è importante il singolo. Oggi invece si gioca sulle individualità, si prende il campione».

Perché questo cambiamento da squadra a singolo?
«I club dicono che se prendono uno da 100 milioni poi fanno più abbonamenti, il discorso è perdente. Poi ci si ritrova con sei difensori centrali e un solo terzino».

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13528137 - 3 anni fa

    ci voleva Zeman per far capire che non serve comprare figurine??? servono uomini che hanno voglia di sacrificio, che lottano e che se perdono la prossima partita sono più compatti e più aggressivi di prima…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy