VIDEO / Conte: “Zidane campione. Ho capito che voleva fare l’allenatore durante una cena”

Il ricordo di Conte in merito al suo rapporto con Zidane

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Real Madrid, Antonio Conte ha parlato così di Zinedine Zidane:

“Il ricordo che ho di Zizou, quando siamo stati compagni di squadra, è eccezionale. Stiamo parlando di un calciatore conosciuto da tutti, capacità balistiche eccezionali ma anche come uomo è eccezionale. Ho un ricordo molto bello di lui, di solito il calciatore di talento dietro la fatica si nasconde. Lui era sempre davanti, in quel periodo l’allenatore era Lippi e il preparatore atletico Ventrone e si lavorava tanto tanto tanto alla Juventus e lui era sempre tra i primi con il sorriso a dimostrazione che, con il talento, se ci metti il lavoro diventi quello che è diventato Zizou, un grandissimo campione sotto tutti i punti di vista. Sono contento di quello che ha vinto da allenatore, ho capito che voleva fare l’allenatore nel momento in cui è venuto una volta a Torino. Io ero allenatore della Juventus e siamo stati a cena e mi ha chiesto sulla professione, lì ho capito che voleva fare l’allenatore, complimenti a lui perché lo sta facendo in maniera veramente straordinaria”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy