Bastoni, meriti assoluti di Conte. “Sua l’imposizione di tenerlo, idea Inter era un’altra”

E’ solo grazie al tecnico la grande maturazione del difensore

di Marco Astori, @MarcoAstori_

E’ sotto gli occhi di tutti l’esponenziale crescita di Alessandro Bastoni, ormai colonna portante della difesa dell’Inter e ben presto anche della Nazionale italiana. L’ennesima prestazione di livello assoluto del ragazzo ha convinto anche gli ultimi scettici: il classe ’99 ha infatti letteralmente annullato Robert Lewandowski nella gara contro la Polonia, al primo incrocio con il probabile centravanti più forti del mondo. E, come ricorda Il Giorno, questo tutto grazie al lavoro di Antonio Conte: “Chiari i meriti di Conte nella crescita del centrale: ha imposto alla società di tenerlo quando l’idea primaria era quella di un prestito per maturare“, scrive il quotidiano. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy