Italia, Bastoni scala le gerarchie: pronto un posto per l’Europeo. E l’Inter lo blinda

Il difensore nerazzurro ha impressionato al debutto con la Nazionale

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Alessandro Bastoni

Un esordio da sogno, quello di Alessandro Bastoni: il difensore dell’Inter ha debuttato con la maglia della Nazionale maggiore nell’amichevole contro l’Estonia, confermandosi anche nel match di Nations League contro la Polonia al cospetto di un mostro sacro come Lewandowski. Prestazioni di altissimo livello, che hanno confermato una volta di più il suo valore. Tanto che ora sono in molti a spingere per una sua convocazione al prossimo Europeo: il ct Roberto Mancini in difesa parte dalla certezza composta dalla coppia storica Bonucci-Chiellini, ma alle loro spalle c’è bisogno di gente immediatamente pronta all’uso, considerati anche i frequenti acciacchi dei due juventini. E il nerazzurro non si è fatto trovare impreparato, lanciando un segnale importante al ct e ai “concorrenti” per un posto tra i 23.

Getty Images

INVESTITURA – Tra i tanti complimenti ricevuti spiccano quelli di Leonardo Bonucci, che contro la Polonia ha lasciato al giovane interista sia il suo posto al centro della difesa della Nazionale sia il suo amato numero 19: “Ha fatto una grande partita, ma non serviva stasera per capire che è un giocatore importante per la Nazionale e per la sua squadra di club. Ha tanti margini di miglioramento, si applica, è intelligente, furbo, sa giocare a calcio, è cattivo quando serve: ha la mentalità di un giocatore che già calca da anni certi palcoscenici, e questa sera l’ha fatto vedere“.

Getty Images

L’INTER LO BLINDA – Attualmente sotto contratto con l’Inter fino al 30 giugno 2023, Bastoni dovrebbe presto prolungare il suo accordo con il club nerazzurro: la dirigenza interista punta a blindarlo, e novità in tal senso sono attese a breve. Lo conferma ulteriormente Tuttosport: “Una notte speciale che si aggancia alla fiducia che gli ha concesso Antonio Conte – uno che non regala niente a nessuno – nell’Inter che ora vuol blindare il proprio gioiello prolungando il contratto fino al 2025“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy