Commisso: “Castrovilli e Chiesa insieme all’Inter? Lasciateli stare. E la Juve…”

Le parole del presidente della Fiorentina a Sportitalia

di Matteo Pifferi, @Pifferii

Intervenuto ai microfoni di Sportitalia, il presidente della Fiorentina Rocco Commisso ha risposto così alla domanda sulla ripresa o meno della Serie A:

“Se non ci sono rischi, si dovrà cominciare. Tutti i miei giocatori vorranno ricominciare ma non sono sicuro che si potrà giocare”.

CHIESA E CASTROVILLI – “Lasciateli stare. Non posso neanche abbracciarli e parlare con loro. Castrovilli ha un lungo contratto, Chiesa un po’ meno”.

PACCHETTO ALL’INTER PER CONTROPARTITE TECNICHE – “Questo non lo posso dire. Mi piacciono tanti giocatori in Italia, lasciamo stare l’Inter e pensiamo alla Fiorentina. A gennaio abbiamo preso Duncan che è un buon giocatore”.

COME CAMBIA IL MERCATO – “Se un giocatore costava 20 milioni, ora ne costa 15 o forse anche meno. Vediamo come si evolverà la situazione”.

TAGLIO STIPENDI? – “La Juventus ha dato il buon esempio. Sarebbe buono che i giocatori facessero la loro parte. Le aziende stanno soffrendo. Abbiamo anche tanti dipendenti che non prendono i soldi dei giocatori. Prendiamo decisioni anche per loro e per il futuro del calcio”.

DIRITTI TV LEGA – “I dettagli non li so. Se c’è qualcosa che aumenta il livello della Serie A allora va bene”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy