Eriksen-Inter, destino segnato. “Scambio? C’è un’altra ipotesi: ma non è detto che accetti”

Il danese resta in partenza, nonostante oggi sia titolare

di Marco Astori, @MarcoAstori_

E’ arrivato il momento di Christian Eriksen. Il centrocampista danese partirà infatti titolare nella gara di oggi contro il Cagliari e avrà una grossa chance di far ricredere Antonio Conte e gli scettici. Questo non cambia però al momento lo scenario sul suo futuro, spiega il Corriere dello Sport: “Al momento il destino del centrocampista danese continua ad apparire segnato. Nel senso che lo scenario più probabile resta quello di un suo addio a gennaio. Al momento, però, è ancora tutto da mettere in piedi.

Getty Images

Tenuto conto del momento e, quindi, delle generali difficoltà economiche, la soluzione migliore, infatti, sarebbe uno scambio, ma occorre individuare il club e la contropartita giusta. L’altra ipotesi sarebbe un prestito, attraverso cui, almeno, l’Inter risparmierebbe parte dell’ingaggio, anche se il club nerazzurro, interrompendo la permanenza in Italia di Eriksen prima dei due anni previsti, dovrebbe comunque compensare la parte di tassazione risparmiata grazie al Decreto Crescita. Ed è tutt’altro che scontato, peraltro, che il diretto interessato accetti una sistemazione temporanea”.

Getty Images
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy