Gabigol: “Avevo tante offerte, contento del Flamengo. Ora più maturo, tornerò in Europa”

L’attaccante brasiliano torna a parlare del suo futuro

di Marco Macca, @macca_marco

A gennaio, dopo un 2019 stellare, il Flamengo lo ha acquistato a titolo definitivo dall’Inter, dopo una serie di prestiti con fortune alterne. Ma Gabigol non considera ancora chiuso il suo capitolo europeo. L’attaccante brasiliano, infatti, ad AS si è detto molto più maturo rispetto al passato, ed è convinto che prima o poi arriverà il momento giusto per tornare nel nostro continente:

ANNO STELLARE – “Il 2019 è stato un grande anno, il migliore della mia carriera. Ci sono state molte sfide e successi collettivi e individuali. Ho dato una grande svolta alla mia vita personale e professionale, sono maturato in tutti i modi. Il Flamengo mi ha insegnato la grandezza del club e dei più grandi fan del mondo, Rio de Janeiro mi ha abbracciato, e poi la squadra era strutturata per vincere titoli. Certo, ho avuto offerte allettanti dall’Europa, ma in quel momento ho sentito il desiderio di continuare qui per tutto ciò che rappresentava“.

RITORNO IN EUROPA? – “La scelta dell’Europa arriverà al momento giusto, quando farà bene a me e a Flamengo. Oggi sento di essere molto più preparato ad affrontare le sfide professionali e personali di un cambio di paese“.

MIGLIORAMENTO – “Jorge Jesus mi ha aiutato molto nel mio modo di pensare e di praticare calcio. Il nostro è uno sport collettivo e dobbiamo avere questa consapevolezza perché, con quella maturità, posso diventare un giocatore completo, prendendo sempre la decisione giusta per il bene collettivo“.

(Fonte: AS)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy