Gomez, l’Inter c’è: e lui preferisce Milano. “E agli amici ha dato una confidenza netta”

L’argentino ha detto agli amici: “Vado via a gennaio”

di Marco Astori, @MarcoAstori_

E’ tema di strettissima attualità in casa Atalanta il futuro di Alejandro Gomez. Il capitano della Dea è ormai in rotta con Gasperini, che non lo ha convocato per la gara di oggi contro la Roma. Ecco perché, sostiene Repubblica nella sua edizione odierna, la partenza dell’argentino è ormai scontata: “Per risolvere la tensione con Gasperini, Gomez ha chiesto di poter andare via gratis a gennaio: per prenderlo a quelle condizioni c’è la fila, dalla stessa Roma al Napoli, dall’Inter al Milan.

Soluzioni, quelle milanesi, preferite per motivi logistici, visto che lui e la moglie Linda Raff hanno scelto di restare a vivere a Bergamo dove hanno anche una palestra e interessi correlati.La richiesta però ha infastidito l’Atalanta. Per cederlo i Percassi vogliono i 10-15 milioni che avrebbe pagato a settembre l’Al-Nassr per portarlo a giocare a Riad e non accettano di farsi prendere per il collo: “Non cediamo ai ricatti”, la risposta che si è sentito dare il Papu. Per la proprietà, Gomez resterà a Bergamo. Anche se lui con gli amici in Argentina è sempre molto netto: “Vado via a gennaio”, ha detto loro, raccontando la genesi della frattura con Gasperini”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy