Sarr, triplo colpo Inter: “25mln ‘in cassa’, Marotta sblocca 2 arrivi e mantiene la promessa”

Sarr, triplo colpo Inter: “25mln ‘in cassa’, Marotta sblocca 2 arrivi e mantiene la promessa”

Quello di Sarr sarà un acquisto strategico per i nerazzurri

di Marco Macca, @macca_marco

E’ notizia di queste ore che l’Inter avrebbe messo le mani su Malang Sarr, difensore classe 1999 (21 anni) in scadenza di contratto con il Nizza. Un acquisto perfetto per i nerazzurri, dato che il giovane centrale è un mancino in grado di giocare sia nella difesa a tre, sia da terzino in un reparto a quattro. Giovane, di ottime prospettive, Sarr arriverebbe dunque a parametro zero.

Un’operazione oculata e scaltra, quella dei dirigenti interisti, dato che, come riportato da Tuttosport, il cartellino del giocatore sarebbe altrimenti costato tra i 20 e i 25 milioni di euro. Soldi che, visto il risparmio, Marotta è pronto a dirottare su Tonali, per chiudere definitivamente l’affare con il Brescia. Ma non solo: come riporta il quotidiano, infatti, con l’acquisto di Sarr l’Inter potrà più facilmente mantenere una promessa fatta al Verona per Kumbulla:

Sarr è mancino di piede e ha giocato pure da terzino sinistro. Il fatto che sia svincolato, è un motivo di interesse in più, considerato che altrimenti il cartellino peserebbe almeno per 20-25 milioni, soldi che Marotta vuole dirottare su Tonali. Sarr può in futuro generare una pesantissima plusvalenza (…). L’arrivo di Sarr permetterebbe altresì all’Inter di mantenere la promessa fatta al Verona circa l’opportunità di acquistare Marash Kumbulla ma lasciarlo per un’altra stagione a maturare alla corte di Ivan Juric“.

(Fonte: Tuttosport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy