Mercato, pugno di ferro Inter. Zhang, ordine chiarissimo a Marotta: “Su un nome vietato cedere”

L’Inter ha mostrato i muscoli sul mercato

di Marco Macca, @macca_marco

Una posizione ferma, determinata, senza cedimenti. L’Inter ha tenuto duro nelle ultime settimane di mercato riguardo alla posizione di Milan Skriniar, cercato dal Tottenham. In particolare, secondo quanto riportato da calciomercato.com, il presidente nerazzurro, Steven Zhang, ha ordinato di mantenere la richiesta sul cartellino di 60 milioni di euro. Non un euro di meno.

E così, alla fine, è stato. L’Inter ha mostrato i muscoli, evitando che uno dei suoi pezzi più pregiati volasse via, e ha ‘restituito il favore’ agli Spurs, che su Eriksen a gennaio non avevano concesso il benché minimo sconto, nonostante il danese fosse in scadenza a giugno:

Solo otto mesi fa, Christian Eriksen è stato al centro di una trattativa durata tantissimo proprio tra l’Inter e gli Spurs. Daniel Levy non si è spostato di un centimetro sulla valutazione da 20 milioni, nonostante Eriksen fosse a scadenza. L’Inter ha accontentato il Tottenham dopo mesi di dialoghi, ma ha preteso lo stesso per Skriniar altrimenti lo avrebbe trattenuto con sé“.

(calciomercato.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy