Scambio ad hoc per il primo acquisto di gennaio: “Da tempo è in odore di arrivo all’Inter”

L’Inter lavora a uno scambio per il mercato di gennaio

di Marco Macca, @macca_marco

Sono tanti i discorsi che coinvolgono l’Inter in vista del prossimo mercato di gennaio. Secondo quanto riportato da Tuttosport, infatti, i nerazzurri sono attivi su entrambi i fronti. Da Viale della Liberazione starebbero dialogando con il Torino a doppio filo. Sul tavolo della discussione il possibile passaggio di Nainggolan in granata, ma anche lo scambio Vecino-Izzo, di cui si parla da un po’. Un’operazione ad hoc per entrambe le società.

In particolare l’Inter, con questo affare, lascerebbe partire un giocatore fuori dai piani tecnici di Conte e, al contempo, rafforzerebbe la difesa con un giocatore molto duttile e in grado di coprire senza problemi il ruolo di terzo centrale:

Su Nainggolan il ds Vagnati proverà ad aprire un confronto, nell’ambito dei discorsi che già coinvolgono Izzo, da tempo in odore di passaggio all’Inter, e Vecino che invece ha buone probabilità di compiere il percorso inverso. I due club pensano a uno scambio, tra Izzo e Vecino, mentre il tema Nainggolan va soprattutto discusso con gli agenti del giocatore, così da trovare un accordo sull’ingaggio magari da spalmare fino al 2023 (la scadenza del contratto con i nerazzurri è fissata nel ‘22)“, si legge sul quotidiano.

(Fonte: Tuttosport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy