FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Inter-Juve, i dubbi si riducono a tre maglie… e mezza. Torna Calhanoglu

Inter-Juve, i dubbi si riducono a tre maglie… e mezza. Torna Calhanoglu

Il turco sta bene e potrebbe giocare dal 1'. Dimarco lascerebbe spazio a Bastoni. A sinistra c'è Perisic

Gianni Pampinella

Archiviata la vittoria gara di Champions contro lo Sheriff, l'Inter è attesa da una partita che per tanti tifosi nerazzurri è quella più sentita. Domenica i nerazzurri affronteranno la Juve di Allegri che sembra aver ritrovato la quadra e arriva da 4 vittorie consecutive in campionato. Simone Inzaghi ha tutta la rosa a disposizione in vista della gara contro i bianconeri. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, recupera Hakan Calhanoglu. Il quotidiano sottolinea che "i dubbi si riducono a tre maglie... e mezza".

"Perché degli otto titolarissimi uno di recente è diventato un po’ meno intoccabile. Bastoni contro lo Sheriff ha assaggiato la prima esclusione stagionale per scelta tecnica. Inzaghi gli ha preferito Dimarco, più propositivo e decisivo nel battere i piazzati. Anche perché mancava l'altro "kicker" Calhanoglu".

 Getty Images

"L'impiego del turco dal 1', a vantaggio dell'ex Vidal, sarebbe un assist indiretto proprio a Bastoni, che si riprenderebbe il posto al fianco di Skriniar e De Vrij, con Dimarco inizialmente in panchina".

"A sinistra infatti è molto difficile immaginare che non giochi Perisic. Il croato è stato tra i migliori sia con la Lazio sia in Champions e ha il passo per frenare Cuadrado. A destra invece tornerà Darmian, a riposo martedì. Anche in Coppa Dumfries si è confermato tanto intraprendente quanto ancora indietro nella digestione di meccanismi, letture difensive, movimenti e tempi di gioco".

(Gazzetta dello Sport)

 

tutte le notizie di