Conte: “Secondo? Non mi cambia. Scrive la storia solo chi vince, gli altri la leggono”

Le parole del tecnico in conferenza stampa: “I ragazzi hanno dato l’anima, volevano la vittoria e meritavamo di più”

di Sabine Bertagna, @SBertagna

Antonio Conte ha risposto alle domande in conferenza stampa.

“La partita la possiamo leggere che l’Inter ha sempre cercato di farla. Abbiamo creato fin dal primo minuto, tante occasioni da gol. A volte è stato bravo il portiere, a volte siamo stati imprecisi noi. Partita buona, giocata a buoni ritmi. La Fiorentina non so se era venuta per difendersi. I ragazzi erano molto dispiaciuti e questo mi fa molto piacere. Volevano la vittoria per quello che avevano prodotto. E’ un peccato, comunque ci sono dei momenti in cui raccogli poco e semini tanto. Stiamo raccogliendo meno di quello che potremmo raccogliere.

Godin? Faccio difficoltà a parlare di singoli, ha fatto una buona partita come la stavano facendo Ranocchia e de Vrij, lo stesso D’Ambrosio. Ci auguriamo che il problema di Stefan non sia nulla di particolare. Mi riesce difficile pensare a qualcuno che si è espresso sotto tono, i ragazzi ci hanno messo l’anima e hanno dato tutto. Quando ci sono queste prestazioni e non ci sono i tre punti mi dispiace per loro. Non abbiamo raccolto quello che meritavamo.

Secondi? E’ importante arrivare sempre più in alto possibile. I ragazzi lo sanno. Se mi parlate dell’importanza del secondo, terzo posto. Il secondo è il primo dei perdenti. La storia la scrive chi vince. Sinceramente dire sono arrivato secondo non mi cambia la vita ed è giusto che non mi cambi la vita. Chi vince scrive la storia, gli altri la vanno a leggere”. 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13703196 - 3 mesi fa

    Stavolta sono completamente d’accordo con Conte “Chi vince scrive la storia, gli altri la vanno a leggere”. Con lui, quest’anno, noi la leggiamo !!! Come con gli altri allenatori che, non me ne vogliano i suoi sostenitori, non sono mai costati 12 milioni l’anno !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy