Conte spera di recuperare un elemento fondamentale. E domani potrebbe avere risposte importanti

Il tecnico dell’Inter vuole avere a disposizione Sensi il prima possibile e spero di poterlo portare almeno in panchina contro il Torino

di Andrea Della Sala, @dellas8427
Da domani l’Inter inizierà a preparare la gara col Torino di domenica pomeriggio. Tornati in Italia tutti i nazionali, finalmente Conte potrà riprendere il suo lavoro e nell’allenamento di domani avrà quasi tutta la squadra. Non ci saranno Brozovic e Kolarov, positivi al Covid, ma il tecnico nerazzurro potrà valutare le condizioni di Stefano Sensi.

Il centrocampista spera “per l’ennesima volta spera di poter finalmente essere a disposizione. Un auspicio che è anche quello del tecnico: recuperare l’ex Sassuolo prima di questo mese di fuoco sarebbe fondamentale. Vederlo in campo contro il Torino è complicato, anche per non forzare troppo la mano con un giocatore che si è spesso dimostrato troppo fragile. Sensi è un calciatore da gestire e l’Inter non ha nessuna fretta, ma l’allenamento di domani darà risposte su una sua possibile convocazione già per la prima partita dopo la sosta. Da capire anche l’entità della botta subita da Pinamonti alla caviglia, ancora gonfia nell’allenamento di ieri”, si legge su Gazzetta.it.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy