FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

esclusive

ESCLUSIVA Ag Malinovskyi: “Inter top club come Conte. Deciderà l’Atalanta che…”

Getty Images

L'agente del centrocampista ucraino dell'Atalanta ha parlato in esclusiva ai microfoni di FCINTER1908.IT dell'interesse dell'Inter

Alessandro De Felice

In casa Inter è già partita la caccia all'erede di Christian Eriksen. Dopo la deludente seconda parte della passata stagione, il centrocampista danese non è ancora riuscito a scalare le gerarchie di Antonio Conte e - secondo quanto riferiscono gli ultimi rumors - potrebbe già lasciare il club nerazzurro dopo appena un anno dal suo arrivo dal Tottenham.

Tra i nomi sulla lista del direttore sportivo dell'Inter Piero Ausilio e dell'amministratore delegato Beppe Marotta ci sarebbe anche quello di Ruslan Malinovskyi, centrocampista ucraino dell'Atalanta e avversario domenica scorsa nella sfida terminata 1-1 al Gewiss Stadium di Bergamo.

Sergiy Serebrennikov, agente del calciatore classe 1993, ha commentato in esclusiva ai microfoni di FCINTER1908.IT le voci sull'interessamento della società di viale della Liberazione per Malinovskyi: "Ho letto molte cose sugli organi di stampa negli ultimi giorni. Non so se l'Inter abbia contattato l'Atalanta, ma al momento io non ho parlato con i dirigenti nerazzurri".

 Getty Images

Qual è la valutazione del calciatore?

"Per me è difficile stabilirlo. Questa è una domanda a cui può rispondere l'Atalanta, che lo ha comprato e sa qual è il prezzo giusto per venderlo". 

L'Atalanta è un punto di arrivo o l'Inter può essere un ulteriore salto nella sua carriera?

"Ruslan è felice di giocare nell'Atalanta. È arrivato lo scorso anno e ha disputato una buona stagione insieme a tutta la squadra. Fa parte del progetto. Ha fornito molte prestazioni d'alto livello e al momento non pensa al futuro o ad altre squadre. Se arriveranno offerte ne discuteremo insieme. Questo non penso sia il momento giusto per pensare ad altri club. È concentrato sul campo e sugli impegni con l'Atalanta. Quando ci sarà qualcosa di concreto, ci siederemo a parlarne. L'Inter è un top club, con una grande tradizione e Antonio Conte è un ottimo allenatore. Posso solo dire cose positive su di loro, ma al momento non c'è nulla di concreto e da parte mia non è corretto parlarne perché Malinovskyi è un giocatore dell'Atalanta, un club corretto con un'organizzazione molto buona e con grande professionalità".

tutte le notizie di