FCIN1908 Scouting – Inter su Lucas Piton: dal Futsal alla Libertadores, chi è il gioiello del ‘Timao’

La rubrica sui migliori giovani del panorama internazionale curata da Fcinter1908

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

In un calcio dove sempre più giovani riescono a imporsi e a far innamorare i propri tifosi, con le più grandi società pronte a sfidarsi a suon di milioni per accapararsi i migliori, Fcinter1908 vi propone ogni settimana un talento diverso, con un occhio di riguardo per i giovani di casa nerazzurra.

Progressione palla al piede, dribbling, qualità tecniche notevoli grazie a un mancino educato e una personalità al di sopra della media per un giovane di appena 20 anni. Lucas Piton Crivellaro è l’ultimo gioiello di casa Corinthians. Il terzino sinistro, nato a Jundiai il 9 ottobre 2000, è già un pupillo dei tifosi del ‘Timao‘ grazie al mix di qualità tecniche, sicurezza e intraprendenza sul rettangolo verde di gioco. Cresciuto tra Nacional e San Paolo, con una formazione nel Futsal, Lucas Piton passa al Corinthians dove si mette in mostra con la formazione Under 20 e attira su di sé le attenzioni del tecnico Rocha Coelho, che lo fa esordire nella sfida casalinga giocata l’8 dicembre 2019 e valida per il 38esimo turno di Brasilerao tra il ‘Timao‘ e la Fluminense, terminata col successo per 2-1 degli ospiti. Entrato in avvio di ripresa, il classe 2000 si mette in mostra ed è subito decisivo in zona gol con l’assist a Gustavo per la rete dell’1-2, che riaccende le speranze del Corinthians ma che risulterà inutile.

ASCESA – La gara contro la Fluminense rappresenta il via all’ascesa che vede Lucas Piton conquistarsi la fiducia del nuovo tecnico Tiago Nunes, che si siede sulla panchina del Corinthians il 1° gennaio 2020 e aggrega alla prima squadra il giovane terzino sinistro. Con lui, Lucas Piton fa il suo esordio in Copa Libertadores il 6 febbraio dello scorso anno nel ko per 1-0 sul campo dei paraguaiani del Club Guaranì. Tiago Nunes punta su di lui, ma preferisce fargli continuare il processo di crescita alle spalle di Sidcley utilizzandolo inizialmente come riserva per non ‘bruciarlo’, prima di utilizzarlo con continuità. E con l’arrivo di Vagner Mancini sulla panchina del ‘Timao’ lo scorso ottobre, le cose non sono cambiate: Lucas Piton continua ad essere una elemento chiave nello scacchiere tattico del Corinthians, nonostante una leggera flessione nelle ultime gare del 2020.

Getty Images

COME ALEX TELLES Lanci millimetrici, cross precisi e un mancino quasi perfetto abbinato a una spinta costante sulla sinistra. Tra le doti principali di Lucas Piton c’è proprio la tecnica, che fa di lui un terzino maggiormente votato alla fase offensiva. L’enfant prodige del Corinthians ricorda molto un ex Inter, nato anche lui in Brasile, ovvero Alex Telles. Proprio come il laterale del Porto, il 20enne rappresenta una spina nel fianco delle difese avversarie. La versatilità, con la possibilità di giocare anche largo in un centrocampo a 4 oltre al ruolo naturale di terzino sinistro, e la personalità con cui prende decisioni in poco tempo, ‘rischiando’ se necessario, fanno di lui un calciatore che si appresta al grande salto in Europa. Con i suoi 175 centimetri d’altezza, Piton deve però crescere e aumentare la massa muscoalre per reggere l’urto nei contrasti sia in fase difensiva che offensiva, oltre a perfezionare il gioco aereo, fondamentale per un calciatore che ricopre il suo ruolo.

SINERGIA – Sulle sue tracce c’è da tempo la Sampdoria, che voleva portarlo in Italia già nella finestra di mercato estiva del 2020. Lucas Piton continua a fare bene e, secondo alcuni rumors, anche l’Inter avrebbe messo gli occhi su di lui. I nerazzurri, infatti, starebbero studiando il piano per arrivare al 20enne del Corinthians: un’operazione da portare a termine in sinergia proprio con i blucerchiati di Ferrero per permettere a Lucas Piton di adattarsi al calcio italiano e valutarlo prima dell’eventuale passaggio in maglia nerazzurra. Intanto Piton continua a crescere, l’Inter ci pensa: chissà che i nerazzurri non abbiano già individuato il futuro proprietario della fascia sinistra…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy