Inter, contropartita per Skriniar dal City? Guardiola chiede anche un altro nerazzurro

Inter, contropartita per Skriniar dal City? Guardiola chiede anche un altro nerazzurro

Potrebbe infiammarsi nelle prossime settimane l’asse Milano-Manchester con i Citizens sulle tracce di due nerazzurri

di Daniele Vitiello, @DanViti
Potrebbero non bastare circa 90 milioni di euro per strappare Milan Skriniar all’Inter. Questa la risposta che filtra da viale dell Liberazione, secondo i colleghi di TuttoSport, all’interesse del Manchester City per il difensore slovacco. “E’ evidente che spendere così tanto per un singolo giocatore potrebbe aumentare la frattura con la Uefa. Sempre che il City non pensi di adottare la stessa tattica che il Barcellona utilizzerà per portare Lautaro Martinez al Camp Nou. Valutare molto l’argentino (si parla di 150 milioni contro i 111 della clausola) per inserire nell’operazione delle contropartite al fine di mettere a bilancio anche delle plusvalenze. Tant’è che già a gennaio giravano rumors sulla possibile volontà del City di offrire l’ex Cancelo all’Inter”, si legge sul quotidiano.

Ma non è tutto. Perché sembra che i Citizens abbiano messo nel mirino anche un altro giocatore: “L’Inter deve stare attenta al corteggiamento che Guardiola starebbe attuando su un altro difensore nerazzurro, ovvero Alessandro Bastoni. Acquistato nell’estate 2017 per ben 31 milioni (cifra comunque ammortizzata con le cessioni a Bergamo negli anni dei vari EguelfiBettellaCarraro e Burgio), Bastoni a fine stagione prolungherà il contratto fino al 2024. Per Conte è un intoccabile, per l’Inter un punto fermo per il futuro: dura per il City pensare di portarlo via”, concludono i colleghi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy