Inter, il mercato a gennaio dipenderà da due fattori. Non si escludono colpi a sorpresa

Conte non ha avuto l’esterno in più che chiedeva per l’Inter e a gennaio potrebbero essere di moda di nuovo Emerson e Alonso

di Andrea Della Sala, @dellas8427
Dopo essere stato vicino al rientro all’Inter, Moses sta per passare allo Spartak Mosca. L’esterno in più richiesto da Conte in questo mercato non è arrivato e il tecnico dovrà gestire le corsie laterali con i giocatori che ha a disposizione. Hakimi, Young, Perisic più i vari difensori adattabili com D’Ambrosio, Kolarov e Darmian. In attesa di gennaio, quando l’Inter potrebbe tornare sul mercato.
“Il mercato di inizio 2021 dipenderà da due fattori: il passaggio agli ottavi di finale di Champions e il rendimento di Perisic da esterno tutta fascia. Se il croato si adatterà bene – e finora ha avuto problemi soprattutto nella fase difensiva – l’Inter potrebbe cercare un’alternativa ai titolari, altrimenti potrebbe pensare a un investimento più importante per la fascia sinistra, potendo poi spostare Young a “vice Hakimi”. I due esterni del Chelsea rimangono senza dubbio in prima fila, anche perché il titolare per Lampard è Chilwell e dunque a gennaio uno fra Alonso ed Emerson potrebbe essere davvero in uscita a prezzo di saldo, ma non sono da escludere colpi a sorpresa“, spiega Tuttosport.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy