Pedullà: “Eriksen-Inter, prossimi mesi decisivi. Con troppa panchina…”

Il giornalista ha parlato del futuro del danese che ha detto di volersi conquistare spazio tra le gerarchie di Conte

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Di proposte ne ha ricevute ma lui è sempre stato convinto di volersi giocare tutto nell’Inter. Christian Eriksen vuole provare a vincere con la maglia nerazzurra e pensa che ci saranno tante possibilità di mettersi in mostra. Di lui ha parlato il giornalista, esperto di mercato, Alfredo Pedullà in un articolo de La Gazzetta dello Sport. E ha sottolineato come il giocatore non ha voglia ‘di scaldare la panchina’.

Metà ottobre, novembre e dicembre fino alla mini pausa: saranno settimane decisive per il suo futuro all’Inter. Se dovesse giocare con una certa continuità, bene, il matrimonio non sarebbe in discussione. Se il minutaggio facesse prevalere più la panchina che il campo, l’addio diventerebbe automatico”. 

Insomma, il giornalista parla di un possibile addio del danese a gennaio. Piace in Premier League ma anche al PSG. Ci aveva provato nelle ultime ore di mercato – secondo lo stesso giornalista – l’Hertha Berlino ma non era stato un affondo convinto. Sta a Conte capire come impiegarlo. Ha Vidal ora, il centrocampista che voleva, che potrebbe rendere l’allenatore più sereno anche in fase di sperimentazione. Ma che comunque toglie spazio all’ex Tottenham che “si gioca il futuro di Christian senza fare troppa filosofia“.

(Fonte: gazzetta.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy