Femminile, Marinelli non basta: il Milan si aggiudica il primo derby della storia in Serie A

Femminile, Marinelli non basta: il Milan si aggiudica il primo derby della storia in Serie A

Una doppietta di Corc e una rete di Rinaldi regalano il successo alle rossonere

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Va al Milan il primo derby di Milano al femminile nella storia della Serie A: le rossonere allenate da Maurizio Ganz si impongono per 1-3, grazie alla doppietta di Conc e alla rete di Rinaldi, centrando la terza vittoria in altrettante gare di campionato. A nulla serve la splendida rete del momentaneo pareggio messa a segno da Marinelli a inizio ripresa. Buona la prestazione delle ragazze di Sorbi, che si arrendono solamente nel secondo tempo contro una squadra superiore tecnicamente e, soprattutto, molto più esperta. Diversi gli aspetti positivi dai quali ripartire per l’Inter, che ha confermato di avere in rosa giovani di qualità ed elementi di sicuro affidamento. Prima sconfitta stagionale per le ragazze di Sorbi, che nel prossimo turno affronteranno la Juventus.

Nuova pagina di storia per il movimento calcistico femminile italiano: in uno stadio Breda di Sesto San Giovanni per l’occasione tutto esaurito, Inter e Milan si affrontano nel primo derby di Milano di Serie A della storia. Le ragazze di Attilio Sorbe, neo promosse nella massima serie, hanno conquistato un pareggio e una vittoria nelle prime due giornate di campionato; dall’altra parte, le rossonere di Maurizio Ganz, prime in classifica a punteggio pieno. L’unico precedente tra le due squadre risale al 9 dicembre 2018, ottavi di finale di Coppa Italia: il Milan vinse 5-3 ed eliminò dalla competizione l’Inter, ai tempi ancora in Serie B. Calcio di inizio alle ore 15.

Formazioni ufficiali:

INTER: 31 Marchitelli; 13 Merlo, 17 Debever, 23 Auvinen, 21 Fracaros; 7 Marinelli, 10 Regazzoli, 19 Alborghetti, 8 Brustia; 27 Tarenzi, 16 Goldoni.
A disposizione: 1 Aprile, 2 Quazzico, 3 D’Adda, 5 Capucci, 9 Baresi, 14 Colombo, 18 Pandini, 20 Norton, 22 Santi.
Allenatore: Attilio Sorbi

MILAN: 12 Korenciova, 4 Hovland, 6 Fusetti, 7 Bergamaschi, 9 Giacinti, 11 Heroum, 15 Jane, 16 Andrade Rodriguez, 17 Conc, 27 Tucceri Cimini, 33 Vitale.
A disposizione: 1 Piazza, 2 Amaral Mendes, 5 Bellucci, 8 Carissimi, 18 Zigic, 21 Manieri, 22 Salvatori Rinaldi, 28 Tamborini, 88 Mauri.
Allenatore: Maurizio Ganz

Arbitro: Valentina Finzi (sez. Foligno)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy